Piscine di Codigoro, corsi di nuoto, sport e relax  

BenEssere in Acqua: un progetto che porta i disabili delle scuole di Comacchio e Portogaribaldi in piscina.

Si è svolto nei mesi tra marzo e maggio in piscina a Codigoro il "Progetto Piscina", un programma di acquaticità e interazione con l'ambiente acquatico destinato agli studenti disabili dell'Istituto Comprensivo di Comacchio e dell'Istituto Comprensivo di Portogaribaldi.

Il lavoro prevedeva lo svolgimento di una lezione a settimana di attività acquatica con l'obiettivo primario di stimolare l'acquisizione di abilità motorie e di affrontare l'ambiente acquatico in maniera corretta, cercando di dominare le paure e di gestire le emozioni forti.

Il gruppo di 15 ragazzi in età scolare era composto da diverse tipologie di disabilità, soprattutto di tipo comportamentale. I ragazzi hanno imparato a interagire tra di loro attraverso il gioco, utilizzando un tipo di comunicazione corporea oltre che verbale. L'esercizio serviva per richiamare la loro attenzione al tipo di gesto che dovevano realizzare, in un ambiente che sposta i punti di riferimento e i punti di appoggio. 

I risultati emersi hanno portato all'acquisizione di un buon livello di acquaticità da parte della maggior parte del gruppo: alcuni ragazzi sono arrivati ad affrontare con serenità la vasca grande e qualcuno ha anche trovato il coraggio di tuffarsi dal bordo con il supporto dell'istruttore in acqua. La prova di coraggio è servita molto a consolidare la sicurezza nelle proprie capacità ed ha stimolato la competizione e l'emulazione da un lato e la curiosità e la scoperta dall'altro.

Oltre all'attività acquatica sono stati proposti giochi di tipo cognitivo per migliorare la relazione tra allievi e istruttori e cercare di migliorare la verbalizzazione. Il tutto condito da una buona dose di entusiasmo e di energia.

Area download
Scarica i files
Seguici su Facebook