Piscine di Codigoro, corsi di nuoto, sport e relax  

Trofeo Città del Santo

Si è svolto giovedì 18 giugno 2015 presso la piscina Padovanuoto il Trofeo CIttà del Santo che per il primo anno cambia formula passando dalla formula per rappresentative provinciali a quella di rappresentative di club.

La giornata di gare sotto il sole è stata lunga ma piacevole ed ha visto diversi nuotatori di alto livello gareggiare nelle serie più forti.

La prima gara in programma nella mattinata sono stati i 50 stile libero, nella quale tra le atlete codigoresi si distingue Elisabetta Gnudi, che chiude in 32"31, seguita da Giada Buoso e dal suo 32"95 e da Valentina Ferro che chiude in 34"33.

Nei 200 stile libero invece non riesce a migliorare il proprio personale Francesca Ferroni, che consegue il tempo di 2'23"43 mentre Giada Buoso, distratta nelle virate dalla insolita linea di fondo, ferma il cronometro su 2'38"11.

Nel pomeriggio le gare individuali si aprono con i 100 stile libero, specialità che Giada Buoso chiude in 1'10"25 e Sara Gulmini in 1'16"04.

Scende quindi in vasca Francesca Ferroni per i 200 misti: la sua nuotata lenta a dorso compromette la prestazione e Francesca deve quindi accontentarsi del crono di 2'43"65.

Seguono quindi le batterie dei 100 dorso, nei quali Sara Gulmini non riesce a migliorarsi e si accontenta di un riscontro cronometrico di 1'24"58.

Disputano i 50 farfalla Elisabetta Gnudi e Sara Gulmini: Elisabetta parte con una subacquea poco propulsiva ma riesce bene nella nutoata e tocca la piastra sul 35"60; Sara invece gestisce meglio la partenza ma accorcia la bracciata e chiude la vasca in 37"63.

L'ultima atleta a gareggiare è stata Valentina Ferro, che nei 50 rana esegue una nuotata vivace e chiude in linea con le sue prestazioni precedenti in 42"01.

Links di approfondimento

Area download
Scarica i files
Seguici su Facebook